29 aprile 2017

Umorismo fotografico: Lavori in Corso


Visto che siamo a ridosso della Festa dei Lavoratori, ecco qua una bella galleria di foto in cui le opere non sono state eseguite esattamente a regola d’arte… anzi, per la precisione, questa presentazione si sarebbe dovuta chiamare “Lavorare Col Culo” ma non volevo  scriverlo nel titolo per non guastare la sorpresa.

IL VERSO GIUSTO

Welcome to Sri Lanka, paese che si distingue per organizzazione e precisione nei lavori. Qui siamo all’aeroporto internazionale di Colombo e ci terrei a sottolineare che la foto non è girata: se osservate bene vedrete che è il monitor ad essere appeso per il verso sbagliato.

MEN AT WORK 

Sempre in Sri Lanka. Lavori di riparazione lungo i binari ferroviari: notare l’uso di sistemi di protezione e i potenti mezzi tecnologici impiegati.

FILI ELETTRICI


Labirintico impianto "a nido" tipico  dell'America Latina...



...ma anche a San Francisco non scherzano, sono un po' latini anche lì.

§ o § 

Comunque non ridiamo solo di ciò che fanno negli altri paesi perchè anche a casa nostra ce la caviamo bene.

  PORTA TAGLIAFUOCO








il cartello "pulsante sblocco porta"
Qui serve una spiegazione: il pulsante per lo sblocco - oltre ad essere talmente in alto che ci arrivano solo in pochi - è posizionato in modo tale che quando la porta è aperta, rimane coperto dalla porta stessa. Dato che nessuno lo vedeva, è stato necessario mettere un cartello, ovviamente un bigliettino piccolo e discreto che non si fa notare lo stesso. 

PROBLEMI DI ORTOGRAFIA

Beh non è che tutti sono dei letterati, no?


Questi sono i più onesti e ammettono apertamente che lavorano col culo.





7 commenti:

  1. All'aeroporto avranno scambiato lo schermo per un tablet, che ti rigira le immagini quando lo sposti. Altrimenti non mi spiego il senso.
    Al pulsante di sblocco quelli diversamente alti come me non ci arriverebbero neanche saltando come Mila e Shiro... altro che discriminazione!

    RispondiElimina
  2. Per il poco che ho visto dello Sri Lanka non mi spiego il senso di tante cose, soprattutto ricostruire la linea ferroviaria e le case esattamente dove lo tsunami le aveva spazzate via...

    RispondiElimina
  3. Non capite niente: Sri Lanka è zona tropicale, quindi la gente ha una diversa latitudine, c'è un grosso angolo di differenza, il che significa in pratica che probabilmente camminano sul muro anzichè sul pavimento, quindi per loro quel coso è dritto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto?!? ci voleva un prof di matematica per capirlo. :D

      Elimina
    2. ... Mi hai convinta.
      :D

      Elimina
  4. Dai poverini! in fondo qualsiasi monitor può essere usato anche verticalmente, hanno solo dimenticato di specificare l'orientamento nelle impostazioni :)
    Se non altro non occorre smontarlo ;)

    RispondiElimina

Mi fa piacere ricevere i commenti anche se non sono sollecita nel leggerli e rispondere, basta che "firmiate" con un account.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...