17 agosto 2011

Sconsigli di viaggio: mappa dei luoghi inutili.



Inutili o sgradevoli o sopravvalutati, insomma questa è una personale classifica dei peggiori luoghi visitati, una guida di non viaggio.
Eh sì, qui si parla di località turistiche o visitate nel corso di qualche vacanza perché sarebbe troppo facile parlare male di posti come Nichelino o Cuorgnè (non me ne vogliano gli abitanti di queste ridenti cittadine, ma non c’è proprio niente da ridere) ma in fin dei conti a chi verrebbe mai in mente di andare in vacanza a Nichelino?

L’idea di questa specie di classifica mi è venuta a Creta dopo aver trascorso qualche giorno a Hersonissos che è forse la località più turistica e frequentata dell’isola e davvero non si capisce il perché. Tanto per cominciare non esiste un vero paese ma un enorme, esteso agglomerato di case ed alberghi di svariati “stili”, colori, materiali e altezze farcito di negozi di cianfrusaglie, oreficerie e ristoranti anonimi, il tutto a coprire la vista del mare. Non esiste spiaggia o forse è stata erosa da tutte queste costruzioni, fatto sta che è una località di mare in cui non ci si può godere il mare. Nonostante ciò è incredibile la quantità di gente proveniente da tutta Europa che si riversa qui; sarà che una volta che sono stati costruiti alberghi e condomini bisogna pur riempirli e qui giocano una parte fondamentale i tour operator. Comunque per me Hersonissos è al primo posto di questo elenco di “sconsigli” sia perché me ne ha ispirato la creazione sia perché se lo merita davvero.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...